case-study

Sailsquare: migrare su Cloud ottimizzando l’infrastruttura

Sailsquare, il portale dedicato ai viaggi in barca a vela, ci ha scelto per migrare su Cloud la loro applicazione.

L’infrastruttura del cliente, soggetta a picchi di traffico tipici di portali stagionali, ha esigenza di scalare seguendo tali necessità.

Il nostro lavoro ha ridotto il Total Cost of Ownership (TCO) dei vari componenti dell’infrastruttura, che ora è in grado di gestire i picchi di traffico derivanti da campagne promozionali e televisive.

Infrastruttura solida e performante

Abbiamo scelto di approcciarci al progetto analizzando l’architettura presente, per individuarne i servizi core. Ci siamo poi concentrati sulla loro ottimizzazione e migrazione su Amazon Web Service.
Abbiamo preferito l’utilizzo di servizi gestiti, come AWS RDS e AWS Elasticache: ci hanno permesso di ridurre le attività di gestione, manutenzione e aggiornamento. Riducendo il TCO, abbiamo permesso al cliente di risparmiare su attività ricorrenti.

Lato performance optimitazion, grazie a NewRelic APM siamo stati in grado di individuare le criticità, evidenziandone i colli di bottiglia. Questo ci ha permesso di migliorare l’esperienza di utilizzo della piattaforma per l’utente finale.

Scegliendo di implementare una soluzione di IaaC (Infrastruttura as a Code) abbiamo garantito l’enviroment parity. Abbiamo utilizzato  Terraform e Ansible per il configuration management.
Queste scelte ci hanno consentito di assumere il controllo dell’infrastruttura e cucirla su misura sui servizi di AWS, riducendo attività ricorrenti e velocizzando le modifiche all’infrastruttura.

Anche il software è stato modificato in modo da poter sfruttare a pieno le potenzialità di Amazon Web Services. Questo ci ha permesso di intervenire direttamente a tutti i livelli, dall’infrastruttura fino al codice stesso.

Lo stack aggiornato e più performante ha migliorato l’affidabilità dell’architettura, garantendo un livello di sicurezza elevato in previsione di future evoluzioni.

Team
Marco Colombo

Marco Colombo

Cloud & DevOps