Utilizziamo questa modalità contrattuale per fare il primo passo nello sviluppo della fiducia con i clienti, sicuri dell’efficacia che possiamo portare. Il progetto è una sfida che si accetta insieme.

Come funziona?

A seguito dell’incontro di discovery o di un assessment, le lavorazioni vengono suddivise in iterazioni, settimanali o bisettimanali. Al termine di ogni iterazione facciamo un incontro da remoto con il cliente, in cui prendere in esame le funzionalità realizzate.

In questa sede il cliente decide se accettare il lavoro svolto – per passare quindi alla successiva iterazione – o rifiutarlo, in questo caso il progetto procede ripetendo l’iterazione ed al cliente non viene addebitato il prezzo dell’iterazione.

Quali vantaggi dà?

Ad ogni iterazione il cliente:

  • avrà in mano, in caso di accettazione, una versione del software funzionante ed utilizzabile;
  • potrà decidere di cambiare le priorità delle funzionalità previste nella/e successiva/e iterazione/i;
  • potrà decidere di aggiungere/togliere delle funzionalità inizialmente previste; 
  • potrà decidere se interrompere il progetto, senza il bisogno di realizzare ulteriori funzionalità inizialmente previste, perché non più necessarie. In questo caso al cliente verrà addebitato il prezzo (stabilito all’inizio) delle sole iterazioni realizzate.

Vuoi scoprire i vantaggi del nostro contratto applicato al tuo progetto?

Parliamone insieme, ti daremo tutte le informazioni utili a valutare il nostro approccio.

Contattaci →