Leandro Luccerini

Development

Classe 1980, giovane dentro. Nato all’estero ma cresciuto sull’italico stivale, all’età di sei anni entrai a far parte della gang dei possessori dell’MSX: lo scontro con i rivali estimatori del Commodore 64 fu inevitabile. Armato di manuale del Basic iniziai il mio percorso da amante della programmazione e della tecnologia. Perito tecnico in telecomunicazioni ed elettronica, passavo il tempo nel laboratorio della scuola a contare i passi delle viti di un braccio meccanico, programmando un Intel 8080 a suon di Assembly. All’università il colpo di fulmine con il PHP, amore che perdura da allora, nonostante abbia avuto, lungo il mio percorso, altre storie fugaci con altri linguaggi di programmazione. Mi piace studiare, provare nuove tecnologie, aggiornarmi e cercare sempre di migliorarmi. Sono un perfezionista attento ai dettagli, a volte anche in maniera fastidiosa, in continua ricerca per produrre software di qualità. Da diversi anni appassionato di fotografia nella quale cerco la semplicità, la pulizia e la linearità delle immagini. Gioco a tennis e corro, tutte cose che mi evitano l’overthinking. Papà di una bimba che presto conquisterà il mondo, marito di una donna che ha già conquistato il mio.