Criteri sulla scelta del Job Title

In Flowing a livello operativo funzioniamo come un insieme di professionisti che cooperano in una community. Tuttavia come surfers abbiamo la necessità di identificarci all’interno di Flowing e nel network professionale esterno.

Abbiamo quindi lavorato a questa dinamica per riconoscere dei titoli che possano descrivere al meglio il valore e il contributo apportato dai singoli Surfer al nostro ecosistema. Ci teniamo a precisare che non stiamo parlando di Ruoli in senso canonico del termine (Manager, CTO, C-Level) perché in Flowing non ci sono gerarchie al di là dell’organo amministrativo, come la legge impone.

Cos’è il Job Title in Flowing?

In Flowing per Job Title intendiamo un Etichetta che permette in modo semplice e intuitivo di capire di cosa si occupa il surfer nella quotidianità e come porta valore al nostro ecosistema. Questa dicitura appare all’interno del nostro sito istituzionale o nella firma delle email e ha il compito di descrivere il surfer sia internamente che esternamente alla community.

A tal proposito, ci siamo chiesti se questo titolo dovesse o potesse essere anche indicato nel profilo Linkedin del Surfer. Poiché diversi Surfers dedicano molto del loro tempo personale in altri progetti, ci sembra vantaggioso far riconoscere a loro anche questi sforzi. Quindi non è detto che il Job Title che descrive un surfer all’interno di Flowing rispecchi a pieno il suo intero ambito lavorativo. Certamente il titolo interno è consigliato, ma sarà volontà del Surfer stesso mantenerlo o stravolgerlo. 

Come viene scelto il Job Title in Flowing

Per non creare ambiguità abbiamo deciso di dare un formato il più possibile comune alla composizione di tale titolo, in modo da non creare confusione sia internamente che esternamente alla nostra Community.

Il Job Title sarà quindi così composto:

  1. La prima parte è rappresentata dalla Service Line di appartenenza con relativa “Professionalità/Mansione” 
  2. La seconda parte descrive il contributo ai team interni che riguardano le attività continuative. Attualmente i team sono:
  3. L’unione tra la prima e la seconda parte potrà essere fatta tramite pipe (|)
  4. Aggettivo decorativo del Surfer che va a rafforzare le sue caratteristiche.
    Questo punto è opzionale, se il Surfer non lo ritiene necessario può tranquillamente ignorarlo
  5. Esclusione della Seniority da qualsiasi sezione del Job Title. Abbiamo ritenuto opportuno procedere in tal senso poiché, questa caratteristica, calata in ambiti diversi, può essere interpretata in modo totalmente differente. Infatti, un Senior in Flowing potrebbe non essere un Senior in un altro ecosistema e viceversa.

Per chiarire un po’ queste linee guida di seguito vediamo elencati una serie di possibili Job Title:

  • Frontend Enthusiastic Developer | Team Planning
  • Pragmatic Backend Developer
  • T-shape Full-Stack Developer
  • Curious UX | Team Governo
  • AWS Cloud Engineer

I Surfer grazie a queste linee guida potranno delineare il Job Title che più li rappresenta e passare allo step di approvazione.

Validazione del Job Title

Essendo Flowing una community aperta e trasparente ci è sembrato più che corretto far validare il Titolo dei surfer dalla community stessa. I surfer quindi, una volta scelto il Job Title a loro più congruo, dovranno indicarlo tramite messaggio all’interno di un canale pubblico slack (#flw-job-title) appositamente creato e, tramite il metodo del consent, attendere l’approvazione da parte della community.

Se nessuno della community porterà obiezioni al Job Title scelto, entro una settimana, il Titolo è approvato e ufficiale. In caso contrario, se la community lo riterrà poco adatto o non corretto, questo dovrà essere comunicato al Surfer che deciderà come procedere alla modifica.

Una volta approvato il Job Title, il surfer potrà aggiornare la propria firma nelle email, nella sezione nel sito istituzionale e se vorrà nei suoi presidi social.